Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra

Vietato pensare

il 29/11/2021 | Politica e Informazione

Vietato pensare

Per la prima volta nella storia dei finanziamenti nazionali nessun PRIN (Progetto di Ricerca di Interessa Nazionale) è stato finanziato. I progetti di area filosofica erano il 10% dei progetti presentati, ma sono stati bocciati tutti.Al netto del dispiacere per i mancati finanziamenti, credo che... continua a leggere

Violenza sulle donne

il 28/11/2021 | Cultura, Filosofia e Spiritualità

Violenza sulle donne

Se vogliamo cadere per un attimo nel serio, ciascuno e ciascuna dovrebbe, magari, interrogarsi un pochino sul fascino, anche erotico, che esercita la violenza. Resecare chirurgicamente l'eros dalla violenza, Afrodite da Ares, è affatto impossibile. Se ce ne si rende conto, il rapporto... continua a leggere

Rimbombo infinito

il 28/11/2021 | Cultura, Filosofia e Spiritualità

Rimbombo infinito

Vai al cinema e trovi la solita storia a sfondo lesbico, con un richiamo storico al Male Assoluto e un’occhiatina complice ai migranti, meglio se neri, più una tiratina di erbe ecocompatibili. Peggio ti senti se vai a teatro, dove adattano a quel presente corretto e a quel presepe ogm anche... continua a leggere

La dea Kali: sul Male e sul Bene

il 28/11/2021

La dea Kali: sul Male e sul Bene

Il tempo stringe. Qualcuno propone date, come punti di snodo dell’aggrovigliata situazione attuale.Ebbene se questa è una guerra e si sta combattendo anche su un piano invisibile, il tempo umano che costringe gli eventi a determinate scadenze, non ha senso. Possiamo però avvertire, come... continua a leggere

Forse così vi è più chiaro

il 28/11/2021 | Politica e Informazione

Forse così vi è più chiaro

Forse così vi è più chiaro perché fin dall'inizio hanno adottato la retorica della guerra. La guerra in effetti c'è stata, ma contro la democrazia e la ragione. Ciò che sconvolge, semmai, è la facilità con cui milioni di italiani si sono fatti arruolare: gli stessi che oggi sono convinti... continua a leggere